Sport

Avellino – Ascoli, probabili formazioni della sfida tra Lupi e Picchio

Avellino e Ascoli Picchio di fronte oggi pomeriggio allo stadio “Partenio-Lombardi” nel contesto della 17esima giornata di andata del campionato di Serie B. Gli irpini hanno raccolto 4 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitta per un totale di 16 punti, uno in più dell’Ascoli reduce dalla sconfitta di misura sul campo del Brescia. Saranno 78 i tifosi bianconeri nel Settore Ospiti dello stadio campano (dato ufficiale della biglietteria del club biancoverde alla chiusura della prevendita).

Novellino è costretto a fare a meno degli infortunati Gavazzi, Migliorini, Molina e Soumarè. Modulo 4-4-2, con Radunovic favorito tra i pali su Frattali. Gonzalez e Donkor rispettivamente a destra e sinistra in difesa con Djimsiti e Perrotta in mezzo. A centrocampo sugli esterni Belloni e Bidaoui con Jidayi che dovrebbe essere affiancato da D’Angelo, in avanti il temibile duo Castaldo-Ardemagni.

Aglietti non può contare sugli infortunati Hallberg, Bianchi, Lazzari e Perez e lascia a casa per scelta tecnica Iotti e Pecorini. Convocati di nuovo i “Primavera” Manari, Maltempi, De Angelis e Paolini. Dovrebbe essere confermato il modulo 4-3-1-2, con Lanni tra i pali e la retroguardia composta dal rientrante Almici, Augustyn, Mengoni e Mignanelli (in vantaggio su Felicioli). Davanti alla difesa il ghanese Addae con Carpani e Cassata ai suoi fianchi. Nel ruolo di trequartista Giorgi è favorito su Gatto con Cacia in attacco supportato da Orsolini. Ipotizzabile anche uno schieramento 4-2-3-1 con Cassata e Orsolini esterni e Giorgi alle spalle di Cacia.

Lascia un Commento